Port of Souls: The life and the damage done e l'anima punk rock

(Copertina di Simone Lucciola)

Il punk. Non un semplice genere musicale ma uno stile di vita. Lo spirito del fare, perchè dentro ognuno di noi c'è qualcosa da dare. Non siete d'accordo? E' un problema vostro. Se il punk non vi piace non ascoltatelo. Perchè è come la poesia: prima di suonarlo bisogna viverlo. E ascoltarlo.

I Port of Souls fanno così: vivono il punk, vivono il rock, vivono la musica e solo dopo la suonano. Al secolo sono Andrea Valentini (chitarra), Hubo Bandannas (voce), Corrado (basso) e Tizzy (batteria), tutti provenienti dall'underground, tutti con la loro concezione della musica. La Milano dei marciapiedi e dei club sporchi e cattivi. Novellini? No, solo gente con le palle. 

Il gruppo si è formato quattro anni fa ma solo questo ottobre è uscito con il suo primo 45 giri, The life and the damage done (Badman Records, 2011), contentente 3 tracce, 3 pezzi che ne valgono 10. 2 le tracce inedite e 1 già edita nel demo Rehad City, ma riarrangiata per l'occasione.

Qui parliamo di vero Rock 'n Roll, di musica dalle radici antiche che gode nel martellare le orecchie di chi l'ascolta. Di hardcore che si fonde col punk che si fonde con il rock americano dei tempi buoni. Voce annichilente su chitarre distorte. Elettricità. Qualcuno ha parlato degli Stooges, dei Gun Club (da una loro canzone prendono il nome) e dei Cramps, io preferisco non fare nomi e concentrarmi sulla musica.

Mutant Tonight, Skinning Little Humans e, per chiudere, il martellante boogie di Lick my Pick
Pezzi potenti, che devastano. Dopo di loro la quiete vi darà fastidio. In fondo o li si odia o li si ama. Se volete ascoltarli farete un piacere a voi stessi. Per quanto mi riguarda, ne vale la pena.



Trovate i Port of Souls qui:


Facebook

Myspace 


Commenti

  1. Ho ascoltato il pezzo. Sono bravissimi. Mi è piaciuto tantissimo. Adesso vado ad ascoltare altri pezzi:D

    RispondiElimina
  2. Mi fa piacere ti siano piaciuti. In effetti sanno il fatto loro...

    RispondiElimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari