I FANTASTICI 10 DI NATALE


Ok, inutile far finta di niente: siamo vicini (anzi, vicinissimi) ad un altro Natale. E' il 23, l'antivigilia, l'inizio (della fine), l'approssimarsi ad un altro anno che, personalmente, spero sia almeno un po' meglio di quanto sia stato questo disastroso 2011.

Ho pensato: vale la pena festeggiare il Natale anche su questo blog? In effetti non se ne sentiva la neccessità. Eppure il Natale è comunque il Natale, e visto che non si può fare finta di niente, meglio far buon viso a cattivo gioco. Così ecco la classifica di oggi. Partirò dalla classica "dei migliori film di Natale" e, se vi va, dite quali sono i vostri:

10) Mamma ho perso l'aereo (1990) - Un classico, soprattutto per una generazione come la mia. Da inserire a prescindere, per il resto basterebbero il regista Chris Columbus e Joe Pesci.

09) Un Natale Rosso Sangue (1974) - Il primo slasher della storia (dopo il film di Bava, sempre meglio dirlo). Non guardatevi il remake, ma questo., diretto da Bob Clark. Per un Natale da paura.

08) Miracolo nella 34a strada (1947) - Altro classico natalizio (di George Seaton) che non può mancare in una classifica di Natale che si rispetti. Forse ha perso di smalto, forse è troppo dolciastro, forse non se lo caga più nessuno, ma anche la storia del cinema ha bisogno dei suoi martiri.

07) La Vita è Meravigliosa (1946) - IL classico di Natale firmato da Frank Capra. E ho detto tutto.

06) Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolato (1971) - Ovviamente non parlo del remake (carinissimo, non c'è che dire) di Burton ma dell'originale sempre verde. Ogni tanto cade nel dimenticatoio, ma per chi come me ci è cresciuto, rimane indimenticabile. Wilder che intepreta Wonka rimane tutt'ora insuperato.

05) S.O.S. Fantasmi (1988) - Canto di Natale di Dickens rivisto e riadattato da Richard Donner. Una perla sorretta dall'incredibile interpretazione di Bill Murray. Ormai è un classico.

04) Edward Mani di Forbice (1990) - Una fiaba natalizia originale e insuperabile: Tim Burton confeziona un film che si rivela una critica sociale forte come poche, senza rinunciare ad una dolcezza e ad un romanticismo indispensabili al suo cinema. Depp e la Rider fanno il resto.

03) Gremlins (1984) - Il film di natale di Joe Dante, tra horror e commedia. Come non amare i paffutelli esserini che, a causa della sbadataggine umana si trasformano in terribili mostriciattoli fastidiosi?

02) Nightmare Before Christmas (1993) - Henry Selick dirige ma l'ombra di Tim Burton incombe e rende grande il più bel film d'animazione (in stop motion) di Natale. Jack Skeletron e il cane Zero vi salutano e vi aspettano anche quest'anno.

01) Una Poltrona per Due (1983) - Il film natalizio di Landis che ha fatto storia: una commedia incredibilmente originale anche dopo tanti anni che non elemosina in cattiveria soprattutto verso il consumismo sfrenato tutt'ora in voga. Ad arricchire tutto Dan Aykroyd e Eddie Murphy. E il pensiero, comunque, vola a Belushi.

Commenti

  1. Non c'è dubbio, per me Gremlins sta al primissimo posto, il film di natale per eccellenza. Una poltrona per 2 invece lo vedo puntualmente ogni 24 sera, e rido sempre allo stesso modo!

    RispondiElimina
  2. Una Poltrona per 2 accompagna i miei natale da tempo immemore. Ma anche i Gremlins rappresentano la mia infanzia... scegliere a chi assegnare il primo posto è stata dura ma posso dire con sincerità che il podio si equivale...

    RispondiElimina
  3. Volevo mettere anche io La Fabbrica di cioccolato nella mia top 5 ma, a malincuore, mi sono limitata a film strettamente Natalizi.
    Quindi, voto 10 al tuo classificone!!!

    RispondiElimina
  4. Capisco, io ho risolto il problema allargando la classifica a 10, per interire film non strettamente legati al Natala ma per me importanti. Grazie di essere passata.

    RispondiElimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari