This is my BOOMstick Award


Ok, è tempo di premi e darli, sto scoprendo in questi giorni, è più figo che riceverli. Per questo ho deciso di continuare lungo la strada dell'asceta che ho scelto di intraprendere e di partecipare a questo This is my BOOMstick Award, creatura di elgraeco che ne ha enunciato le regole sul suo blog, che poi sono poche ma veramente fighe.

Regola n. 1: i premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore.

Regola n. 2: i post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi a mo’ di consolazione.

Regola n. 3: i premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. È sufficiente addurre un pretesto.

Ok, dopo le opportune spiegazioni, non mi resta che iniziare a elencare i vincitori, sempre in ordine casuale (che con un blog come il mio è il minimo):


- perchè sul suo blog riesce a dire cose difficile difficili in maniera semplice semplice. E nel frattempo scopri che cos'è l'amore per il cinema.
- perché anche quando non sei d'accordo con lei, dopo aver letto un suo post ti viene voglia di abbracciarla.
- perchè è la mia mater, la lovvo e mi ha trasmesso gran parte dei suoi pregi, tra cui l'alcolismo.
- perchè si spaventa ancora quando vede un horror e lei di horror ne vede un'infinità.
- perchè le piace il Doctor Who, ama Rhona e crede in un solo dio: Carpenter. E ha in se qualcosa di tutti e tre.
- perchè un giorno ci andremo ad ubriacare io, lei e Neil Marshall. Poi il mondo finirà.


- perchè riesce a recensiere le serie tv ed è pure bravo. Io c'ho provato una volta e ho rinunciato subito.
- perchè i film che recensisce non li conosco quasi mai e sto ancora cercando di capire dove li va a scovare.
- perchè per il suo blog ha scelto il nome che avrei voluto scegliere io.
- perchè non vede film horror poichè gli fanno tanta paura ed è una cosa tenera.
- perchè i nostri gusti in fatto di cinema non coincidono spesso, quindi quando succede siamo ovviamente di fronte ad un capolavoro.
- perchè sto ancora aspettando di offrirgli una Splugen.

- perchè va matto per film comunisti che a me non piacciono o non vedrò mai.
- perchè cerca volontariamente di scoprire i finali di film e serie ancor prima di guardarli.
- perchè legge veramente tutto quello che scrivo sul mio blog, fosse pure lunghissimo o noiosissimo.
- perchè è un intellettuale occhialuto e non si vergogna di ammetterlo
- perchè guarda cose che sa già non sono nelle sue corde... e magari ne scrive pure.

Il Bollalmanacco di Cinema (di Erica)

- perchè tutto di lei è fortemente anni 80, a partire dal blog.
- perchè ha detto chiaro e tondo che per lei The Dark Knight è una boiata, e ci vuole coraggio.
- perchè va pazza per Cronenberg tanto quanto ci vado pazzo io.
- perchè recensisce film che credevo persi nell'oblio della memoria collettiva.
- perchè le sue rubriche sono tra le più fighe del web.

Book and Negative (di Elgraeco)

- perché non lo conosco eppure il suo è uno dei blog che leggo di più.
- perchè non posso commentare sul suo blog e ciò mi rilassa molto in fase di lettura.
- perchè da quel che ho letto di suo è dotato di un'ironia fuori dal comune,
- perché sa scrivere, una cosa che non si da tanto per scontata neanche per un blogger.
- perchè ha creato 'sto premio che è figo a partire dal titolo.


- perchè il suo primo commento sul mio blog è stato "raveonettes su tutti!" e mi sono sentito un po' meno solo.
- perché scrive didascalie fighissime alle foto che inserisce nei suoi post.
- perchè parla di un sacco di cose e lo sa fare bene al di là dell'argomento.
- perchè quando una cosa non gli piace o è in disaccordo su qualcosa, non fa tanti giri di parole.
- perchè ha detto che Twin Peaks gli ha cambiato la vita e io ho applaudito.


- perchè ogni volta che leggo qualche suo brano mi commuovo.
- perchè dice di commuoversi per niente e in questo mi assomiglia molto.
- perchè nelle sue recensioni sa essere sintetica ma mai superficiale.
- perchè sogna ancora di poter scrivere per mestiere.
- perchè parla di serie televisive che reputo immondizia facendomi sentire qualunquista.


Ovviamente questa non è una catena, nessuno è tenuto a continuarla. L'unica cosa che si richiedere è di rispettare le poche regole. Dalla regia mi dicono che chi non le rispetterà verrà colpito da una fattura chiamata Bitch, Please. AWARD

Commenti

  1. grande, grazie per l'award!

    o forse devo ringraziare i raveonettes? ;)

    RispondiElimina
  2. Prego, figurati. E i Raveonettes devono essere ringraziati sempre, a prescindere.

    RispondiElimina
  3. Grazie, figlio mio!
    E quando il mondo finirà, berremo tutte le riserve alcoliche del pianeta insieme a Neil e moriremo felici.

    RispondiElimina
  4. Grazie Franco, ma sappi che questo premio non mi fa dimenticare il fatto che mi hai tirato un bidone. I'm watching you!

    RispondiElimina
  5. @ilgiornodeglizombi: prego. Però secondo me Neil ci frega.

    RispondiElimina
  6. @Elio: prego. Però quello non fu un bidone e infatti non ti ho sbeffeggiato...

    RispondiElimina
  7. blogspot mi ha cancellato il mio post su codesto award,maledetto.Oltretutto lo sa la madonna ma non riuscivo a copiare ste cazzo di cazzo di immagini,per mia incompetenza
    Sappiate però che vi lovvo moltissimo tutti e che anche tu mi hai descritto benissimo e son allegro e commosso!^_^

    RispondiElimina
  8. Ma come cancellato? Comunque è stato un piacere

    RispondiElimina
  9. ma si sono un pirla informatico!
    In ogni caso vi lovvo tutti e lo dimostro anche con diversi articoli dove parlo di questi siti come il tuo,tra amore per il cinema e per la poesia!

    RispondiElimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari