Tanti Auguri Combinazione Casuale


Eccomi qui, è l'11 Ottobre del 2012 e con non molta sorpresa mi accorgo che è già passato un anno. 
Un anno, quanto è lungo un anno? In un anno possono succedere un sacco di cose e può non succedere niente. E' troppo breve, un anno, ma una volta passato ti accorgi che è voltato. Ti accorgi di aver per qualcosa: un anno di vita, un anno per poter imparare, un anno per poter crescere, un anno per poter realizzare quel che credevi di dover realizzare. Dodici mesi. Dodici nuove tacche, poi punto e a capo, prima di un altro anno, un altro ciclo che chissà cosa porterà. 
Ora Combinazione Casuale è un bambino non troppo carino che racconta storie. Che trascrive eventi, che parla di quel film o di quella canzone come se veramente ne capisse qualcosa. Ma che ne puoi capire quando hai appena compiuto un anno? Però ci sono state più di 48 mila visite in quest'anno. 48 mila errori, 48 mila persone che volevano vedere il bambino. Alcuni poi sono tornati, altri hanno visto che non cresceva poi così bene e hanno lasciato perdere, altri ancora che chi se ne frega. Però io ringrazio tutti questi 48 mila. Ringraio chi commenta, ringrazio chi legge, ringrazio chi è d'accordo con me e chi non lo è. Ringrazio chi mi segue con costanza e chi ricambia le mie visite, chi entra per caso e poi sembra non sia mai entrato. Ringrazio la mia mamma e ringrazio tutti gli altri miei amici blogger, chi mi segue attraverso i social network e chi ha collaborato dandomi materiale per cui scrivere. Ringrazio ogni singola visualizzazione di tutte le 48649.

Tutto è cominciato con la piccola recensione di un film che mi strappò il cuore: Drive (di Nicola Refn al suo esordio negli U.S.A.) in un periodo in cui le cose non andavano bene per niente. Un autunno violento con tutte quelle foglie morte e quel freddo non più freddo che sentivo penetrarmi nelle ossa. Il bisogno di scrivere, quello di dedicarmi a qualcosa. Il bisogno di comunicare, di esprimermi su quelle che sono le mie passioni. La mia vita. 
E' passato un anno, anche questa volta non è di certo un buon periodo, per me come per molti altri - quasi tutti. Perchè c'è la crisi, perchè ci stanno spremendo come limoni. Ma a qualcosa è servito. Combinazione Casuale qualche effetto lo ha avuto, il prolungamento di un sogno iniziato tanti anni fa, nei corridoi della facoltà di Lettere. Prima su carta, poi nel web. E, se le cose andranno nel verso giusto, forse in altre forme future pronte a essere indigeste. Vedremo. In fondo ci sono una marea di progetti, di speranze, di tentativi per realizzare e protrarre questo sogno. Per sfuggire a una realtà che ci vorrebbe schiacciati e annichiliti. Se si realizzaranno o no lo si vedrà in futuro, probabilmente lo si saprà proprio su queste pagine virtuali, nel profilo facebook, in quello twitter. E se accadrà il merito sarà anche di chi mi segue e segue questo blog.
Anche per questo, insieme a tanti altri motivi che non vi starò qui a raccontare, buon compleanno Combinazione Casuale. 





Frank


Commenti

  1. Buon compleanno allora e in bocca al lupo per un futuro ancor migliore!

    RispondiElimina
  2. Wow! Tanti tanti auguri e complimenti :)!

    RispondiElimina
  3. @Babol: grazie per gli auguri e grazie per seguirmi...

    RispondiElimina
  4. What a very informative site, I have found alot of very useful information here and still have a lot more to read. Thank you very much for the time and effort you have put in....

    RispondiElimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari