Le (mie) speranze cinematografiche 2013

Allora, dopo aver parlato del (mio) meglio e del (mio) peggio, direi che è arrivato il momento di parlare di cosa mi aspetto da questo 2013 che sta per arrivare. Perché, ragazzi, di cose appetitose ce ne sono e molte di queste sembrano proprio i film che aspetto da sempre. Magari la realtà dei fatti sarà diversa, addirittura deludente, ma è un po' come per la notte di Natale: il bello non è nella notte in se, ma nell'attesa. Tra horror, action, poliziesco e fantasy ci sarà da divertire, di questo ne sono convinto. Quindi bando alle ciance e partiamo con le (mie) speranze del 2013.

7) Stoker (di Park Chan-wook)


Il primo film americano del regista culto coreano, quello di Old Boy per intenderci, è una delle prime attese. Tra horror, dramma e thriller io mi aspetto molto e non credo le mie attese verranno deluse. C'è la Kidman e c'è Matthew Goode. E poi sto trailer, che mi fa venire la pelle d'oca.

6) The Tomb (di M. Hafstrom)




Parlando di 2013 non possiamo non parlare di The Tomb, film che rivedrebbe l'ex Governatore della California Arnold Schwarzenegger assieme all'amico/rivale Silvester Stallone. Ecco, chi ha amato i due attori, chi non ha resistito rivedendoli insieme in The Expendables allora non potrà fare a meno di aspettare con ansia il nuovo film dello scarso Hafstorm. Un po' come me. Dovrebbe uscire nel 2013, fino ad ora ci sono solo alcune immagini rubate dal set e poco altro. Non possiamo far altro che aspettare e sperare.

5) Gangster Squad (di R. Fleischer)


Torna Fleisher, il regista che aveva sorpreso tutti qualche anno fa con Benvenuti a Zombieland, e si porta a presso un cast eccezionaleRyan GoslingJosh BrolinSean PennEmma Stone e Nick Nolte - per un nuovo poliziesco che sembra ci farà saltare tutti sulla sedia. Ben venga, manca da qualche anno un film del genere. E nell'attesa meglio gustarsi il trailer.

4) Il Grande e Potente Oz (di S. Raimi)


Torna Raimi ma non con il film horror che tutti avremmo sperato ma con un fantasy avventuroso che narrerà le origini del mago più famoso di sempre: Oz. Inutile dire che l'attesa è grande quasi quanto il dubbio che possa trattarsi di un nuovo Alice in Wonderland. Speriamo di no. Io voglio credere nel regista de La Casa e nel cast che ha messo insieme: James FrancoMila KunisMichelle Williams e Rachel Weisz.

3) The Last Voyage of Demeter (di N. Marshall)


Ecco, si dice che questo film uscirà in questo 2013 ormai alle porte. Io posso solo dire: speriamo. Marshall racconterà le avventure del Demeter, la nave che nel romanzo di Stoker portà il Conte Dracula in Inghilterra. Un horror tinto di action (o il contrario) che tanto gli amanti del regista quanto quelli del vampiro più famoso del mondo non potranno astenersi dal vedere. Io non vedo l'ora, sperando che niente vada storto e che l'uscita nei cinema non venga posticipata.

2) Lawless (di T. Malick)


Non sono un fan di Terence Malik ma questo lo aspetto da quando è stato resa nota la sua uscita. Lo ammetto, il motivo principale è la presenza di Rooney Mara. Poi c'è anche quello che secondo me è il miglior attore della propria generazione: Ryan Gosling. E infine ammettiamolo, questo regista quasi mai sbaglia il colpo, quindi quello che ci si aspetta è l'ennesimo capolavoro. Staremo a vedere.

1) Pacific Rim (di G. del Toro)


Robottoni contro mostri giganti. Ripetetelo con me, all'infinito. Il sogno di molti nerd si sta per avverare e l'artefice è quel del Toro lì che con il genere c'è sempre andato a nozze. Robottoni contro mostri giganti. Goldrake contro le divinità lovecraftiane. Azione, mazzate e colori sgargianti. Un tripudio di gioia visiva. Bellezza. Orrore. Come non attendere con ansia un film del genere? Guardate il trailer e ditemi voi.

Ma se questi sono i sette film che attendo con più ansia non dimentichiamoci del nuovo lungometraggio fanta/horror di Andrew Niccol, The Host, oppure il Nightfall di Wan, sperando di avere finalmente un horror degno di nota dal regista di Saw. Forse il 2013 sarà l'anno di Jeepers Creepers 3: Cathedral (finalmente) e sicuramente sarà quello dell'ultimo film di Kim Ji-Woon, ovvero di The Last Stand, ritorno al cinema action di Arnold Schwarzenegger. Insomma, chi più ne ha più ne metta. E in qualunque modo la mettiate, sarà un 2013 da infarto. Cinematograficamente parlando, ovvio.

Commenti

  1. E il Mega Evento Esistenzial- Epopeico di fratello & sorella Uorcozzi? Non esce l'anno prossimo?
    Nonostante ci sia quel demente insopportabile di Hanks ho un discreto Hype..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, credo uscirà l'anno prossimo, solo che considerato chi sono i registi ci vado un pochino più freddo e cauto...

      Elimina
  2. Io aspetto NWRefn con Only God Forgives.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, il film di Refn... me n'ero completamente dimenticato...

      Elimina
  3. Io ovviamente aspetto Django Unchained e Les Misérables come i due doni più grandi che il Dio Cinema potrebbe farmi. Aggiungo un po' anche Lincoln e Frankenweenie mentre mi preparo a fare giustizia divina di ogni copia disponibile di Carrie e Evil Dead, maledetti mainati!!

    Tra quelli che hai citato tu assolutamente il 7, il 5 e il 4, soprattutto il 4!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Django Unchained me lo sono dimenticato, altro film che aspetto con ansia. su Frankenweenie invece ho aspettative bassissime, spero di non essere deluso.

      Elimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari