Una classifica nerd: I 10 supereroi più fighi di sempre


Oggi ho voglia di scrivere un post molto nerd. Sì, nerd, perché no. Il tutto è scaturito dall'uscita nei cinema del film L'Uomo d'Acciaio, il nuovo di Zac Snyder su Superman che sicuramente si rivelerà per la grande vaccata che è. E da qui una riflessione: fare film su Superman non è facile. Come potrebbe essere il contrario? Un culturista in calzamaglia con un mantello rosso acceso che vola e spara raggi laser dagli occhi? Massù, non prendiamoci sul serio. Poi mi sono reso conto che, effettivamente, il problema non è Superman in se ma il punto di vista da cui viene raccontato. Ad esempio, insistere sul lato action non potrà mai far giustizia ad un personaggio estremamente più complesso, non lo potrà mai fare concentrarsi sull'eroe tralasciando la sua vera maschera: Clark Kent. E' la filosofia alla base dell'uomo (anzi, dell'alieno) ad essere interessante, non quella dell'eroe. Superman ha una caratteristica che lo rende gestibile sempre nel modo sbagliato: è troppo potente. Così potente che dopo la Golden Age del fumetto DC lo hanno dovuto ridimensionare, accrescendo il potere dei suoi nemici fino a far rischiare la morte al supereroe simbolo.

Ma non è di Superman che voglio parlare. Non proprio. Pensare a lui mi ha fatto pensare ai supereroi in generale e, visto che non pubblico una classifica da un bel po' di tempo, ho deciso di stilarne una sull'argomento: quella sui supereroi che preferisco di più in assoluto. I dieci (super) personaggi che considero più interessanti non solo da un punto di vista narrativo ma anche psicologico osservati nel corso dei loro processi editoriali, spaziando tra DC, Marvel e Image Comics e Malibù. Mi concentrerò solo sulle serie, sui miei gusti e sulle mie letture, quindi probabilmente non tutti saranno d'accordo con me. Ma tant'è, iniziamo:

10) Flash


Flash è un superuomo estremamente affascinante. Infatti colui che possiede un potere come la super velocità non sembrerebbe meritare grandi attenzioni. Eppure Flash (in tutte le sue incarnazioni, ben quattro) sfrutta l'idea della super velocità per fare altro. Talmente veloce da essere più veloce di Superman, è in grado non solo di viaggiare nel tempo, attraversare - e farsi attraversare - da corpi solidi e scuotere fino a disintegrare le molecole di qualunque oggetto, ma può sovvertire ogni legge della fisica. Il fascino di questo eroe sta proprio nell'essere non solo quel che avrebbe potuto essere grazie al proprio super potere, ma ben altro. Anche per questo è uno degli eroi più amati di sempre nella storia della DC Comics.

09) Raven


Non poteva mancare Raven nella mia classifica. Un personaggio non così conosciuto, non così amato, non così apprezzato, ma che io adoro. No, non soltanto per le splendide gambe che mette in mostra ma perché, mezza demone, è sempre impegnata a tener a bada il proprio lato oscuro. Fighissima esteticamente, con poteri incredibili e con quello stile un po' emo che nelle giuste dosi a me non dispiace, Raven è l'unica donna a fumetti che sposerei domani. Grazie DC Comics per averla creata.

08) Prime


Prime è un misconosciuto eroe della Malibù Comics, casa editrice che dopo il fallimento fu assorbita dalla Marvel che mise fine alla serie regolare. Prime è un supereroe facente parte dell'Ultraverse, un universo composto da ultra uomini ovvero uomini dotati di capacità straordinarie. Un universo alternativo a quello Marvel o Dc che però non ebbe lo stesso successo. Prime è un anti-eroe, in realtà, un ragazzino dotato di poteri incredibili che decide di seguire l'esempio di altri eroici ultrauomini e di combattere per la giustizia. Ma sempre di un ragazzino si tratta e quindi le sue scelte metteranno più volte in dubbio la moralità del personaggio, adulto agli occhi del mondo (e che si evolverà in diverse forme e diverse estetiche). Un personaggio molto interessante, potentissimo - i suoi poteri ricordano molto quelli di Superman - e complesso .

07) The Punisher


Se parliamo di cattivi ragazzi, sicuramente lui è il più cattivo di tutti. Perché mentre Venom è condizionato dal simbiota alieno e Ghost Rider è un demone, il Punitore è un umano al cento per cento, non ha poteri, fa quel che fa principalmente per vendetta. E' un personaggio tragico, gli hanno sterminato la famiglia, lo capisco che sia incazzato. Però il Punisher è dotato di una coscienza e di una morale, è un soldato che tenta di ripulire la società e che mai farebbe del male a un innocente. Quindi amatelo, è un consiglio.

06) Spawn


Spawn (o Hellspawn) non è un eroe comune. Anzi, probabilmente non è un vero eroe ma qualcosa di più. Il suo personaggio fonde sovrannaturale, religione, dramma e violenza. E' la storia, nelle sue diverse incarnazione, di un essere dannato alla ricerca della propria identità, della propria vita, della propria strada. Dotato di poteri incredibili, mostro infernale conteso tra inferno e paradiso, Spawn è un anti-eroe che si è fatto protettore di freak, disadattati e infelici, ma allo stesso tempo un assassino senza coscienza. Punta di diamante della Image Comics, si è incontrato e scontrato con viari personaggi, anche di case editrici differenti, ad esempio Batman.

05) Ghost Rider


Altro personaggio non semplice da catalogare, demone/uomo/spirito della vendetta, dotato di poteri sovrannaturali talmente grandi da poter competere con i più forti eroi dei vari universi (Superman, Hulk, Doctor Strange). Eppure non ha nulla dell'eroe classico, anzi, da un certo punto di vista è più vicino ad uno Spawn che a un Wolverine, un Punisher o uno Spiderman. Tutta colpa della natura non umana che si scontra con quella troppo umana delle varie incarnazioni che possiede. In altre parole, uno dei personaggi più originali della storia del fumetto.

04) Silver Surfer


Dopo tanti antieroi finalmente un bravo ragazzo. Oddio, non lo è stato sempre poiché inizialmente fu presentato come araldo di Galactus, il divoratore di mondi. Sarà grazie all'influenza dei Fantastici 4 che in seguito Silver Surfer diventerà un eroe, protettore dei più deboli e boy-scout stellare. Il lato affascinante del personaggio però è tutto nel suo lato drammatico, shakesperiano oserei dire: ultimo rimasto della sua specie, senza patria e senza amore, costretto a utilizzare i poteri acquisiti suo malgrado per aiutare un essere superiore che si nutre di pianeti. Insomma, forse il più solo e malinconico tra i supereroi.

03) Witchblade


Lo ammetto, ho un debole per questa supereroina bella e letale. Ho un debole per il preponderante lato fantasy di questo fumetto e per un personaggio che sprizza sensualità, erotismo, forze e carattere da ogni poro, a metà tra il guerriero e la figura del supereroe. Altro personaggio di punta della Image, ad oggi dimenticato da molti. Peccato, si tratta di un personaggio ultra sfaccettato ed esteticamente molto interessante.

02) Wolverine


Wolverine è l'unico mutante della classifica. Secondo me uno dei migliori personaggi della Marvel nonché uno dei più potenti. Virtualmente immortale, al di là del proprio aspetto è un vecchietto che potrebbe chiamare il Professor X "figliolo". Wolverine si è evoluto tantissimo, passando dall'essere un cattivo ragazzo, un outsider schivo e iracondo, all'assomigliare ad un boy-scout e personaggio paterno e assennato. Devo dire che piace in entrambe le vesti, sarà merito dei suoi artigli di adamantio.

01) Freccia Nera


Ecco, per me Freccia Nera è il personaggio più figo mai inventato. Re degli inumani, possiede il potere della voce, forza e maledizione che gli impedisce di parlare. Il che lo rende un supereroe atipico, muto, solitario. Tra l'altro vive sulla luna, è sposato con Medusa, ha un costume bellissimo e stile a buttare. Ed è uno degli esseri più potenti dell'universo, il che non gusta mai. A lui il mio primo posto.

Chi leggerà noterà l'assenza di grandi eroi come Batman, Superman, Hulk, Dr. Strange e compagnia bella. Il fatto è che adoro alcuni di questi personaggi ma i gusti sono gusti. Quindi prendete la classifica per quello che è. 


Commenti

  1. conosco solo punisher,che mi piace moltissimo poi leggevo Lobo
    Mi informerò su witchblade e la freccia nera allora

    ciao !

    RispondiElimina
  2. Di Freccia Verde dovresti cercare gli albi su gli inumani. Comunque Lobe è uno dei miei comics preferiti solo non è un'eroe...

    RispondiElimina
  3. io sono un fan di punisher e di spawn, quindi per me sono loro i primi della classifica. da ragazzino avevo anche un debole per wolverine e thor :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thor non mi è mai piaciuto, io ne ho uno per Venom ma era fuori classifica :D

      Elimina
    2. a me venom, l'uomo ragno e pure superman mi sono sempre stati un po' sul culo... sono spocchiosi :D

      comunque all'epoca delle medie mi leggevo, in maniera casual, questa serie:
      http://www.fumetto-online.it/it/ricerca_editore.php?EDITORE=PANINI%20COMICS&COLLANA=CAPITAN%20AMERICA%20%28EX%20%26%20THOR%29&vall=1

      Elimina
    3. Eeeeeeh, Cap & Thor, sembra passato un secolo :D

      Elimina
  4. Approvabilissimi al dila' dei gusti diversi d'ognuno.
    La mancanza di Jaky Estacado (Darkness) e Lobo, pero' un po' mi dispiace.. ;)

    RispondiElimina
  5. Sì ma Darkness e soprattutto Lobo non sono supereroi. Darkness è prima un criminale e poi gli succedono le più svariate cose ma non diventa mai un eroe, Lobo... Lobo ha sterminato la sua razza e ucciso Babbo Natale :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo per quest'ultima impresa,meritava! :D

      Elimina
  6. Ma cazzo, e niente Comico!? O V!? O, anche se non è considerabile un eroe, il buon Custer!?

    Per non parlare di Mad man!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, Dord, ma citi tutti personaggi di miniserie. Ragazzi, sono 10 posizioni, non potevo metterli tutti. (Custer non ho mai approfondito, invece)

      Elimina
  7. E anche Deadpool, ora mi torna fuori l'anima del fumettaro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero: pure Deadpool,ma qui devono essere tutti 'eroi' quindi nada! ;)
      Sapevo che in fumetti stavamo simili,come gusti! :D

      Elimina
    2. Deadpool ci poteva stare, è un antieroe, ma c'è sempre il discorso delle 10 posizioni.

      Elimina
  8. Deadpool ci può stare, ormai gironzola con X-Force, Thunderbolts e compagnia cantante, è un eroe a tutti gli effetti. Peccato solo che Deadpool faccia Cacare, anzi CACARE, uno dei personaggi titolari di testata più inutili di tutti i tempi, quasi lo odio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deadpool è figo, dai, forse meglio da cattivo.

      Elimina
  9. Naa, guarda avevo scritto un post molto più lungo con tanto di classifica ma mi si è cancellato :(

    Ora devo uscire.

    Ciao

    RispondiElimina
  10. Punisher, Spawn e Wolverine sono pure fra i miei preferiti - insomma, due di essi hanno beneficiato della penna di Garth Ennis. Unica cosa che ti contesto sono Flash e Ghost rider, che veramente non sono mai riuscito a sopportare - per quanto del primo ho la serie "Flashpoint" autografata da Johns XP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flash è affascinante perché dotato di un potere stupido (la super velocità) che gli consente di fare cose incredibili. Ghost invece è un supereroe completamente atipico.

      Elimina
  11. Wolverine tutta la vita, anche se ultimamente s'è ammosciato parecchio. Nel mio cuore ora c'è "solo" Deadpool :PP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deadpool è troppo... non lo so, è troppo figo. A me piacciono personaggi un po' più sfigati :D

      Elimina
  12. Peccato che non c e il. Mio supereroe preferito e in assoluto hulk ma mi piace. Anche carnage e silver surfer a dimenticavo c e anche deatstroke

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carnage non è proprio un eroe :) e neanche deathstroke

      Elimina
  13. ci avrei messo pure Ikaris degli Eterni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente ho dovuto fare una selezione dei miei preferiti ;)

      Elimina
  14. scusatemi mi potete dare la classifica dei supereroi più veloci...secondo voi chi é più veloce tra Flash Superman e Wonderwoman?

    RispondiElimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari