Una nuova classifica nerd: i 10 super-criminali più fighi di sempre.


Se la scorsa settimana ho parlato dei 10 supereroi che preferisco, questa volta vorrei affrontare con voi una classifica sicuramente più interessante. Perché è vero, i supereroi sono (quasi sempre) i buoni, ma sono (quasi sempre) i cattivi quelli davvero interessanti. Super-criminali o, più semplicemente, villains. Che poi, soprattutto con i personaggi meglio riusciti e più sfaccettati, il confine tra bene e male non è mai così lampante.
Quindi, come la volta scorsa, questa è una classifica prettamente personale e basata su personaggi di serie regolari (non miniserie o graphic novel, quindi) altrimenti 10 posti sarebbero troppo pochi. Pronti? Si parte:

10) Mephisto (Marvel Universe)


Non potevo non mettere in classifica il male. Il male dell'universo Marvel ma pur sempre il male. Mephisto è il diavolo (anche se non è probabilmente Satana), è un demone, è il personaggio più crudele che l'Uomo Ragno, Silver Surfer, Dr. Strange e compagni abbiano mai dovuto affrontare. Infatti questo personaggio è assai temuto più per l'assenza di bontà e l'estrema crudeltà che per i suoi poteri. Che poi sono immensi, incluso quello di rubare le anime dei propri nemici. Insomma, Mephisto è il più malvagio tra tutti i malvagi Marvel Comics, forse persino più di Thanos.

9) Darkseid (DC Universe)


Se Mefisto è il più crudele dei supercriminali Marvel, il suo corrispettivo nell'universo DC Comics per me è Darkseid. Non un demone ma un alieno, uno degli arcinemici di Superman e tra i più potenti villains del fumetto. Anche lui, in un certo senso, rappresenta il male. Non in senso mistico o religioso ma, grazie al grande potere di poter controllare le menti, è un manipolatore malvagio che prospera sulle spalle dei propri adepti. Sembra quasi impossibile che un personaggio di questo tipo possegga un senso dell'onore estraneo persino ad alcuni eroi tanto amati.

8) Rune (Ultraverse)


Rune è un alieno vampiro che si nutre di energia. Un mostro adorato come un dio e odiato come un demone nel corso dei secoli. Dotato di un potere immenso, quella stessa forza lo ha reso un mostro cannibale assetato di sangue. Eppure per lui il confine tra bene e male non è così netto come potrebbe sembrare. Rune fa parte dell'Ultraverse della Malibu Comics ma ha partecipato a vari crossover scontrandosi persino con Silver Surfer e con Venom.

7) Harley Quinn (DC Universe)


Harley Quinn non è nata come personaggio di un fumetto. Anzi, credo sia l'unico personaggio di un cartone animato (la serie anni '90 Batman) ad essere divenuto poi parte integrante di un universo fumettistico. La ragazza del Joker. Una folle in grado di amare il folle per eccellenza... quando non prova a farlo fuori, ovvio. Harley è diventata una supercriminale tanto amata da esser entrata a far parte del  Gotham City Sirens, trio formato da lei, Poison Ivy e Cat Woman (le sue migliori amiche).

6) Clown/Violator (Image Universe)


Chi mi segue lo sa, i clown a me mettono ansia. E allora non poteva mancare tra i miei super cattivi un personaggio che di secondo nome fa proprio il Clown. Che poi in realtà è il Violator, uno degli arcinemici di Spawn. Un demone mostruoso che nel suo travestimento umano è ancora più mostruoso, un Clown sadico e ciccione, sporco e maleodorante, sul punto di marcire. Dotato di un'ironia grottesca quasi quanto il suo aspetto, il Clown/Violator strappa i cuori e fa a pezzi i corpi. E mi mette ansia.

5) Norman Osborn (Marvel Universe)


Osborn è l'uomo più malvagio di sempre. Anche l'uomo più potente di sempre. Lex Luthor (la sua controparte dell'universo DC) impallidisce a confronto. Osborn è stato il primo Goblin ma soprattutto l'unico essere umano ad aver messo in scacco tutti i supereroi Marvel. Non è poco per un umano.

4) Hunter Rose/Grendel


Grendel è un personaggio creato da Matt Wagner per la casa editrice Comico. Ispirato all'omonimo personaggio del poema epico Beowulf ma anche ad altri grandi protagonisti del fumetto mondiale. Ora, Grendel è una maschera che diversi personaggi hanno indossato. Una essenza di pura malvagità che porta alla luce il lato oscuro di chi possiede. Per questo, forse, la sua prima incarnazione - ovvero lo scrittore Hunter Rose - è uno dei super criminali più originali mai creati, costantemente sul filo del rasoio, dalle sfumature che lo rendono unico.

3) Lobo (DC Universe)


E a questo punto qualcuno potrebbe dirmi che Lobo non è un supercriminale. Ed è vero. Ma non è nemmeno un eroe. Lobo è un essere malvagio dedito alla violenza. Un assassino. Non è classificabile nemmeno come antieroe. Però ha sterminato la sua razza, ha ucciso Babbo Natale, è definito il "flagello del cosmo". E ha combattuto contro quasi tutti gli eroi DC, che di certo non gli vogliono bene. La cosa è reciproca. Grande Lobo.

2) Romulus (Marvel Universe)


Romulus credo sia uno dei super-criminali meno conosciuti dalla massa. Forse perché lui non ha mai fatto niente per rendersi famoso. Sì, ha manipolato la vita di Wolverine più o meno dalla nascita dell'eroe, è il più antico - probabilmente - mutante della storia, è l'essere più misterioso dell'universo Marvel e forse uno dei più potenti (non forti, eh: potenti). E poi sua sorella (Remus), nonostante l'età, è fighissima. Ci sta secondo voi il secondo posto? Per me sì, quindi eccolo qua.

1) Joker (DC Universe)


Lo so, è scontato, banale e non mette certo tutti d'accordo. Eppure lui è la follia, il caos, per certi versi anche il male. Ma un male umano che diviene inumano, che da carnale si fa astratto. Joker è l'arcinemico di Batman e Batman è colui che ha creato il Joker. In un certo senso Joker è il lato oscuro di Batman che ha preso forma. Inarrestabile, incomprensibile, in un certo inaccettabile. Ma indispensabile. Joker è un personaggio che sembra riuscire a salvarsi da qualunque situazione, anche la più disperata. Proprio perché lui è qualcosa di più di un essere umano malvagio. Lui è il male e la follia che alberga in ogni uomo e che, all'improvviso, potrebbe saltar fuori e distruggere l'ordine che l'uomo stesso si è imposto. Affascinante, troppo per non meritare il primo posto in questa classifica.

Lo so, mancano tanti malvagi, in questa classifica. Per molti di voi mancano personaggi che sarebbero dovuto esserci: Thanos, Loki, Magneto. Manca il Teschio Rosso, il Dottor Destino, Carnage, Brainiac, Doomsday, Pinguino, il Mandarino o Catwoman. Quindi sarei curioso di leggere la vostra, di classifica. Se avete voglia scrivetela nei commenti. Buon weekend. 

Commenti

  1. Romulus..... (!) Evvai di cita raffinata!
    Plauso, ciapèaut, standing ovulation..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Joc, ti aggrada la classifica?

      Elimina

    2. L'ho detto,no?

      Manca giusto Jakie Estacado,ma e' un gusto mio. (Lo mettevi a posto di Lobo che e' un IperEROE...) ;)

      Elimina
    3. Tu Darkness lo metteresti pure sulla pasta :D

      Elimina
  2. Eddai, niente Magneto!? Protesto a bottigliate! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Magneto prima è cattivo, poi è buono, poi di nuovo cattivo. Non si capisce niente :D

      Elimina
  3. Adesso se non sbaglio è di nuovo buono Magneto. Appunto nerd. Anzi, buono virgola visto che anche Ciclope ora è un terrorista ricercato.
    Approvo Joker, di cui mi sono innamorata con quei meravigliosi cartoni animati di Batman anni '90 ma aggiungo Sabretooth. Il mio cuore è solo per Lui. Al massimo per Mystica, teh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, MAgneto dovrebbe essere attualmente buono. Però tu approvi solo Joker, questo mi ferisce.

      Elimina
    2. Maddai, alla Babolla piace il genere Furry! LOL

      Elimina
    3. Approvo anche Harley Quinn u__u Degli altri non ho mai letto praticamente nulla, perdonoooo ç__ç
      E GIOCHER, non si ride delle perversioni altrui XD

      Elimina
  4. e Galactus?!?

    (tra gli umani Osborn è sempre il più bastardo...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Galactus effettivamente non è un cattivo. Distrugge i pianeti per fame ed è indispensabile all'equilibrio dell'universo.

      Elimina
  5. Gente come Loki, Destino, Galactus o il Teschio Rosso dovrebbero tra l'altro entrare in una classifica di cattivi di livello superiore. Definirli supercriminali mi sembra riduttivo. Quando penso a dei supercriminali a me vengono in mentre i ben più sfigati Elektro, Rhino o l'Avvoltoio, gente che viene impacchettata nel giro di dieci vignette...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, i supercriminali in questo caso sono più villains o "cattivi".

      Elimina
  6. eh,jocker...e penso a un film che non è pellicola ,ma pura leggenda e mito in celluloide

    non parlo di nicholson

    Detto questo:grandissimo Lobo!Il mio preferito

    ps:ma poi ci sarà il corrispettivo giapponese?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so, quello giapponese è abbastanza più complicato. Ci penserò

      Elimina
  7. Stavolta concordo con tutti. E mi attizza non poco la presenza di Grendel, uno dei fumetti più belli e originali che io abbia mai letto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sempre preferito i super cattivi ai supereroi :D

      Elimina
  8. Io avrei iserito doomsday e black adam anche se è un antieroema mi è piacito l inserimemto di harley quinn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dovuto fare delle scelte, ovviamente. Grazie per l'apprezzamento

      Elimina
  9. Sinceramente, avrei messo anche Bullseye ( la caratterizzazione datagli da Frank Miller resta, a mio avviso, una delle migliori nei villan Marvelliani) e Thanos, ma comprendo la soggettività della classifica :)
    Concordo pienamente col primo posto.

    RispondiElimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari