Casualmente al Cinema - Le uscite cinematografiche della settimana (25/07/2013)


Nuovo Mercoledì, nuova vigilia di uscite cinematografiche, nuovo appuntamento con Casualmente al Cinema. Qui su Combinazione Casuale, il blog di cinema che tutti cercano e nessuno trova.
Anche questa settimana niente di che, nessuna uscita veramente importante, tra un Wolverine e uno Springsteen. Ecco quindi le uscite cinematografiche del 25 Luglio 2013.

Springsteen & I (uscita: 25/07/2013)

REGIA: Baillie Walsh
CAST: Bruce Springsteen

Il documentario musicale sul Boss. Una cosa che i fan aspettavano da tanto tempo, diciamo più o meno da quarantanni, che poi sono gli anni di carriera del famoso cantante americano. 

Eco Planet (uscita: 25/07/2013)

REGIA: Kompim Kemgumnird
CAST: Kongdej Jaturanrasamee, Charoonporn Parapakpralai, Warunyu Udomkanjananon

Film d'animazione thailandese. Perché, i thailandesi fanno animazione? A quanto pare sì, e se ne escono con questo cartone animato ecologista. La storia di tre ragazzini che devono salvare il mondo da un disastro ambientale dovuto al surriscaldamento.

Se sposti un posto a tavola (uscita: 25/07/2013)

REGIA: Christelle Raynal
CAST: Elsa Zylberstein, Franck Dubosc, Audrey Lamy, Arie' Elmaleh, Shirley Bousquet, Mathias Mlekuz

Tornano i francesi al cinema, in compagnia dei belga questa volta. Con un film sui segni del destino e sul caso. Cosa succederebbe se i posti a tavola durante un matrimonio venissero invertiti? Come reagirebbero persone che non dovrebbero essere sedute una vicino all'altra?

Titeuf - Il film (uscita: 25/07/2013)

REGIA: Zep

Ancora un film francese, un'altra opera di animazione. Un opera dai disegni retrò ma in treddì. Le avventure di un adolescente che deve vedersela con i soliti problemi degli adolescenti. Tratto dalla serie a fumetti creata dallo svizzero Philippe Chappuis alias Zep.

Wolverine: L'immortale (uscita: 25/07/2013)

REGIA: James Mangold
CAST: Hugh Jackman, Brian Tee, Hiroyuki Sanada, Hal Yamanouchi, Will Yun Lee, Rila Fukushima

Torna Logan, il Wolverine, il mutante immortale. Dopo un primo capitolo da dimenticare si spera che ci sia qualcosa che valga la pena vedere in questo secondo capitolo. Liberamente ispirato alla miniserie "Wolverine" firmata nel 1982 da Frank Miller e Chris Claremont.

Commenti

  1. credo che questa settimana salterò il turno...

    RispondiElimina
  2. Non mi interessa nessuno di questi qui...

    RispondiElimina
  3. settimanaccia si....ormai si recupera il (tanto) non visto...o si attende la fine di agosto...

    RispondiElimina
  4. Siamo tutti d'accordo che questa settimana non vale la pena di essere vissuta al cinema ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari