12 marzo 2014

Casualmente al Cinema - Le uscite cinematografiche della settimana (13/03/2014)


Nuova settimana, nuove uscite cinematografiche. E quando si parla di film in uscita al cinema, si parla di Casualmente al Cinema, come ogni maledetto mercoledì. Almeno due film interessanti, 47 Ronin possibile schifezza tutta effetti speciali, Her di Spike Jonze (che i film di Jonze sono sempre interessanti, belli o brutti che siano). E domani, Giovedì 13 Marzo 2014, ecco cosa troverete in molti cinema italiani. 

47 Ronin (13/03/2014)

GENERE: Azione, Drammatico
REGIA: Carl Rinsch
CAST: Keanu Reeves, Hiroyuki Sanada, Kou Shibasaki, Tadanobu Asano, Rinko Kikuchi.

Carl Rinsch è alla sua prima prova cinematografica. Per l'occasione gira un film che ha tutto le carte in tavola per diventare campione d'incassi, tra samurai, draghi, effetti speciali e Keanu Reeves. La storia? 47 ronin (samurai senza padrone) decidono di uccidere il tirannico Signore che ha ucciso il loro Maestro. Sperando non si tratti solo di effettoni in 3D.

Ida (13/03/2014)

GENERE: Drammatico
REGIA: Pawel Pawlikowski
CAST: Agata Trzebuchowska, Agata Kulesza, Joanna Kulig, Dawid Ogrodnik, Adam Szyszkowski, Jerzy Trela.

Ida è un dramma tra danimarca e polonia. Al centro del film due donne, nipote e zia, che non si conoscono, Anna e Wanda. Solo che Anna non è Anna ma è Ida, che scopre di essere ebrea prima di entrare in convento e decide di mettersi alla ricerca delle sue origini.

Lei (13/03/2014)

GENERE: Commedia
REGIA: Spike Jonze
CAST: Joaquin Phoenix, Scarlett Johansson, Olivia Wilde, Micaela Ramazzotti, Rooney Mara, Amy Adams, Chris Pratt, Sam Jaeger, Portia Doubleday, Matt Letscher, Samantha Morton.

Torna Spike Jonze con un film all'apparenza originalissimo. Ma questa è una delle caratteristiche di Jonze: essere originale, particolare, diverso. Di certo non me lo perderò, anche solo per il fatto che c'è il sempre bravo Joaquin Phoenix e la musa di questo blog, Rooney Mara. La storia di un uomo che si innamora di una voce, quella del sistema operativo che governa la sua casa in un futuro molto vicino.

Maldamore (13/03/2014)

GENERE: Commedia
REGIA: Angelo Longoni
CAST: Ambra Angiolini, Luisa Ranieri, Alessio Boni, Luca Zingaretti, Claudia Gerini, Eugenio Franceschini, Miriam Dalmazio, Eleonora Ivone, Ettore Bassi, Adolfo Margiotta.

E non poteva mancare una commedia italiana tra le uscite cinematografiche della settimana. Un interfono lasciato acceso mentre due persone si raccontano dei segreti darà il via ad effetti inaspettati. Nulla di nuovo sotto il sole, sembrerebbe.

Mr. Peabody & Sherman (13/03/2014)

GENERE: Animazione, Avventura, Family
REGIA: Rob Minkoff
CAST: Ty Burrell, Max Charles

E non può mancare nemmeno un film d'animazione. Che l'animazione porta gente al cinema, soprattutto bambini, se è americana. 

Need for Speed (13/03/2014)

GENERE: Azione
REGIA: Scott Waugh
CAST: Aaron Paul, Dominic Cooper, Imogen Poots, Rami Malek, Michael Keaton, Dakota Johnson, Ramon Rodriguez, Kid Cudi, E. Roger Mitchell, Han Soto, Harrison Gilbertson, Antoni Corone.

Tobey Marshall è un meccanico e amante delle corse clandestine. Un giorno viene incastrato per un crimine che non ha commesso, va in prigione e il suo unico scopo nella vita diventa uscire e vendicarsi. Direttamente dal famosissimo gioco di corse d'auto. Possibile schifezza in arrivo, sulla falsa riga dei vari Fast and Furious? Può darsi. 

Prossima fermata: Fruitvale Station (13/03/2014)

GENERE: Drammatico
REGIA: Ryan Coogler
CAST: Michael B. Jordan, Melonie Diaz, Kevin Durand, Chad Michael Murray, Ahna O'Reilly, Octavia Spencer.

La vera storia di Oscar Grant III, una storia di droga, di riscatto, di violenza. Un racconto di formazione.

Supercondriaco - Ridere fa bene alla salute (13/03/2014)

GENERE: Commedia
REGIA: Dany Boon
CAST: Dany Boon, Kad Merad, Alice Pol, Jean-Yves Berteloot, Judith El Zein, Marthe Villalonga, Valérie Bonneton, Bruno Lochet.

E ancora un'altra commedia, questa volta americana, come non ce ne fossero già abbastanza. Volete la trama? Davvero? Perché?

2 commenti:

  1. Her tutta la vita. A casa però, ché la voce della Ramazzotti nun la reggae.
    Anche 47 Ronin potrebbe avere il suo perché, comunque.

    RispondiElimina
  2. Chi l'ha visto al TFF mi ha parlato bene di Ida, quindi credo che questa settimana mi butterò su quello.
    Per il resto, avendo visto HER sia in v.o. che doppiato posso dire che la Ramazzotti non è pessima come temevo. OK, non regge il confronto con la Johannson, ma tutto sommato se la cava con dignità.
    Fruitvale Station è un gran bel film che vi consiglio di vedere, mentre ieri sera ho avuto la sfiga di vedere in anteprima "supercondriaco". Volevo morire.

    RispondiElimina

... e tu, cosa ne pensi?

Potrebbe interessarvi anche questo?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...