31 maggio 2015

Si ritorna, a piccoli passi!


Ed eccomi qua, a scrivere ancora dopo tanto tempo, che alla fine questo blog rimane il mio vero grande impulso alla scrittura, qualcosa che ultimamente latita e lo fa non per improvvisa mancanza di passione ma perché sto vivendo un periodo che non mi concede aperture verso l'esterno. Credo lo si sia intuito dal mio post di Sabato scorso: è un momento difficile e necessito di tempo e pazienza per superarlo. Questo significa che ricominciare a scrivere necessiterà di un periodo di "rodaggio", periodo in cui non sarò costantemente presente ma, in un modo o nell'altro, in cui ci sarò, magari con qualche nuova idea, magari con argomenti non canonici, magari (semplicemente) parlando un po' a ruota libera e non dei soliti argomenti. Magari parlando del nulla. 

Prima di tutto: volevo ringraziare il blog Il cumbrugliume per avermi assegnato qualche mese fa il Boomstick Award 2015. Non ho intenzione di assegnare il premio a mia volta, ma solo perché, in questo periodo, non ne ho proprio la testa. Quindi colgo solo l'occasione per ringraziare Michele Borgogni, vuoi per il premio in se, vuoi per la stima dimostrata (e reciproca). 

Secondo: al più presto vi parlerò di un progetto in fase di lancio, qualcosa che non riguarda solo me e che reputo degno di essere raccontato. Non vi anticipo nulla, vi chiedo solo di rimanere sintonizzati e, quando sarà il momento, di darmi il vostro appoggio.

Terzo: probabilmente nascerà una vera e propria "appendice" a Combinazione Casuale. Un nuovo blog che più che attraverso le parole parlerà attraverso video ed immagini. Forse cercare un nuovo modo (parallelo a questo) di esprimermi mi darà la forza e il coraggio di trovare una nuova apertura verso l'esterno.

Ed ecco qui, oggi mi limiterò solo a questo. E vi ringrazio per non avermi dimenticato in questi mesi di oblio che mi hanno circondato. Vi voglio bene.

8 commenti:

  1. Bentornato, Frank.
    E' un piacere sapere che sei ancora dei nostri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ford, non sai quanto mi faccia piacere

      Elimina
  2. mi unisco alle felicitazioni di Ford, è un piacere rileggerti...

    RispondiElimina
  3. Sono DAVVERO contenta di rileggerti e di sapere che stai tornando. Spero che questo periodo buio si concluda il prima possibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mari speriamo. Anche perché un essere umano non può sopportare all'infinito.

      Elimina
  4. Piano piano..e che fretta c'è..intanto ben ritrovato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho bisogno dei miei tempi ma poco è meglio che niente :)

      Elimina

... e tu, cosa ne pensi?

Potrebbe interessarvi anche questo?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...