C'era St(r)avolta: non raccontiamo le solite favole


Ecco un piccolo post di servizio, una segnalazione che tenevo a farvi. Tra l'altro in questo modo torno a parlarvi un po' di narrativa in senso classico e colgo l'occasione di impegnarmi un attimo nel sociale. Tutto in poche righe, in modo da non annoiarvi più di tanto.

Chi segue la pagina Facebook di Combinazione Casuale probabilmente saprà già di cosa sto parlando, per tutti gli altri vi invito a segnare questo nuovo titolo disponibile da pochi giorni in tutte le librerie on-line: C'era St(r)avolta.

C'era St(r)avolta è una raccolta di racconti, 18 rielaborazioni di favole e fiabe in chiave contemporanea da parte di 18 autori provenienti da tutta Italia. L'antologia, edita dalla Homeless Book, è disponibile in formato ebook (epub o mobi) direttamente sul sito dell'editore e sulle principali piattaforme on-line (Amazon.it, LaFeltrinelli, MondadoriStore, eBook.it, bookrepublic.it) al costo di 4.99€. Soldini che però non andranno nelle tasche degli autori: i proventi del libro andranno all'associazione ONLUS Iqbal Masih (della Coperativa Sociale Boogan), che da tempo si preoccupa di promuovere il benessere sociale, economico, psicologico e fisico di soggetti svantaggiati e più deboli, in particolare minorenni, offrendo loro supporto e sostegno. 
Maggiori informazioni le troverete sul blog dell'associazione.

Insomma, C'era St(r)avolta è un'opera di narrativa che tenta non solo di intrattenere e far pensare, ma soprattutto di far la differenza impegnandosi nel sociale. 

La raccolta è divisa in due parti: la prima, I Racconti della Regina Nera, e la seconda, I Racconti della Regina Bianca, curate rispettivamente da Lidia Calvano e Luigina Sgarro, autrici e ideatrici del progetto. La divisione è basata esclusivamente sulla caratterizzazione dei racconti presenti, nel primo caso caratterizzati da un finale negativo, infelice o cupo, nel secondo dal classico lieto fine che contraddistingue la forma fiaba. In entrambe le parti però, i racconti sono caratterizzati da una libera interpretazione della favola a cui si riferiscono e che quindi, riadattata ai tempi che viviamo, assume fisionomie nuove e risvolti non sempre prevedibili.

Detto questo, lascio in fondo al post tutti le info sull'edizione. Non lascerò un link per l'acquisto visto che non so bene come comportarmi in questi casi dopo la recente Cookie Law. Se interessati vi ho già detto dove l'antologia può essere acquistata in tutta sicurezza. 

Ah, dimenticavo: tra gli autori ci sono anche io con la mia personale versione di Barbablù.

TITOLO: C'era St(r)avolta
EDITORE: Homeless Book
CURATORI: Lidia Calvano e Luigina Sgarro
ANNO: 2015
ISBN: 9788898969517
PREZZO: 4,99€


Commenti

  1. Iniziativa interessantissima.
    Appena avrò un po' di tempo prenderò l'ebook, mi piace l'idea della rivisitazione, ancor di più se posso comprare e leggere a fin di bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Escludendomi dal giudizio, credo sia una raccolta molto interessante. Spero di avere un tuo feedback se deciderai di leggere :)

      Elimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari