12 novembre 2015

Creepypasta - SCP Foundation


E torniamo a parlare di creepypasta, perché qualche mese fa avevo annunciato dei post monografici su quelle che ritengo più riuscite, meglio costruite, più complesse e interessanti. Ad esempio oggi vi parlo di SCP Foundation (Fondazione SCP), una creepypasta che non finge di essere leggenda o, addirittura, reale ma che si palesa falsa, finzione (anzi, fiction). Ma è talmente bella, ben gestita e intrigante da aver attirato l'attenzione del web su di se.

C'è da dire che parlarne non è facile, in realtà la Fondazione SCP è un universo intero, parte come creepypasta e diventa videogioco, ha assunto le proporzioni enormi di una specie di gioco di ruolo, è complessa, dotata di sottosezioni e il semplice post di un blog non può raccontarla per filo e per segno entrando nei dettagli. Per questo vi lascerò in coda all'articolo tutti i link del caso per poter approfondire l'argomento.

Lo ripeto: E' TUTTO FINTO, non vogliono (e non voglio) spacciarvi la cosa per reale, si tratta di una fiction di fantascienza ma, per come è stata costruita e sviluppata, la reputo comunque molto interessante, un gioco divertente e inquietante.


COME NASCE LA SCP?

SCP Foundation sta per Secure, Contain and Protect Foundation, in italiano "Fondazione per assicurare, contenere e proteggere". Si tratta di un aggregatore di racconti che spaziano tra horror (con elementi soprannaturali) e fantascienza, sottoforma di finti documenti scientifici redatti da autori diversi facente parti di un'organizzazione segreta e internazionale, non governativa, che studia fenomeni e soggetti soprannaturali, extraterrestri ed extra-dimensionali.

La SCP "nasce" nel 2007, come al solito in una discussioni nella sezione imageboard del forum anonimo americano 4chan. Il primo racconto creepypasta sull'argomento si intitola SCP-173 e tratta, sotto forma di finto documento scientifico, di una misteriosa e mostruosa creatura dalla velocità impressionante che uccide qualsiasi soggetto nel suo raggio d'azione (spezzandogli l'osso del collo) ma che, osservata da occhio umano, si immobilizza come una statua. Una specie di angelo piangente alla Doctor Who, insomma.
Questa creepypasta suscitò così tanto interesse da spingere i suoi creatori, sull'onda del successo, ad aprire una pagina wiki dedicata su Wiki Editthis già un anno dopo. Pagina che si arricchì di altri racconti simili, altri rapporti scientifici che richiamavano lo stile di SCP-173 fino al trasferimento su una nuova piattaforma, ovvero Wikidot, che attualmente ospita il sito ufficiale.

Il successo fu immenso. E come fai a quantificare quanto successo ottiene qualcosa? Semplice, osservi tutti quelli che ne prendono spunto, quanto cresce il fenomeno e il movimento fandom ad esso collegato. Alla SCP Fondation, dal 2008 ad oggi, sono stati dedicati tutta una serie di fan film, fan fiction e fan game, nonché un numero esagerato di fan art su deviantART. Per non parlare di quanto poi è cresciuto il numero di SCP, arrivando alla soglia dei 2000 rapporti.


COSA SONO GLI SCP?

Gli SCP sono però qualcosa in più di semplici raccontini. Sono veri e propri documenti scientifici corredati da foto (opportunamente ritoccate) che hanno il pregio di riferirsi a luoghi o fatti realmente esistenti/avvenuti, dando quindi alle storie una connotazione reale e inquietante.
Quella dell'organizzazione segreta è quindi diventata uno stratagemma per racchiudere tutti questi racconti in un contesto univoco, dando senso all'elevato numero di relazioni scientifiche di questo tipo. La Fondazione SCP è diventata allora una sorta di Torchwood sparsa in tutto il mondo che studia e contiene soggetti reputati pericolosi per l’umanità, ambiente e ordine sociale.
Gli obiettivi della Fondazione SCP sono chiari: osservare i fenomeni soprannaturali e sviluppare nuove teorie scientifiche in base al loro comportamento osservato. Contenere fenomeni potenzialmente pericolosi. Sviluppare procedure di sicurezza per far fronte a tutti i futuri fenomeni. Osservare, detenere e distruggere chiunque o qualsiasi cosa possa impedire la realizzazione degli obiettivi citati.
Gran parte del lavoro della SCP consiste poi nel redarre documenti per "raccogliere e consolidare le informazioni circa i reperti in nostro possesso o osservati comunque da parte nostra".

Se ci pensate si tratta davvero di una creepypasta che supera i limiti della creepypasta per divenire fiction a più mani, fondendo spesso l'"ufficialità" al movimento fandom. A metà strada tra la scrittura di gruppo e il gioco di ruolo, SCP Foundation diventa un aggregatore di racconti facente capo all'idea di società segreta che monitora e protegge il mondo da esseri che violano le leggi fisiche e sono al di là della nostra immaginazione, permettendo a chi partecipa di sbizzarrirsi ma mantenendo una parvenza di verosimiglianza.


Ora, per cercare di spaventarci un po', facciamo un elenco degli SCP più famosi e conosciuti!


Quello di Fondazione SCP è un vero universo a metà strada tra la fantascienza televisiva, il classico creepypasta (e la web generation degli urban legend) e l'orrore cosmico di Lovecraft. Io trovo l'idea incredibile e ben studiata, ben sviluppata ma, soprattutto, assolutamente inquietante. E voi? Cosa ne pensate? 

Se volete approfondire ecco i link che ho consultato per la stesura del post:

2 commenti:

  1. Ma cche ffigata! Adesso mi rinchiudo a leggerle tutte, questa non la conoscevo. Se non dormo ci risentiamo, eh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dai, non fanno granché paura, giuro :P

      Elimina

... e tu, cosa ne pensi?

Potrebbe interessarvi anche questo?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...