28 giugno 2016

Bud Spencer (31 ottobre 1929 – Roma, 27 giugno 2016) - R.I.P.

Non ho veramente parole. Posso solo dire: addio, sei stato un altro imprescindibile compagno della mia infanzia, uno dei motivi per cui mi sono innamorato del cinema. Addio...

BUD SPENCER - CARLO PEDERSOLI
(Napoli, 31 ottobre 1929 – Roma, 27 giugno 2016)















12 commenti:

  1. Non sarei sincera se mi definissi sua fan, eppure era una di quelle persone che ci sono sempre, ed avrei apprezzato se ci fossero sempre state, utopicamente ciarlando...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infondo, proprio per quel che rappresenta, ci sarà sempre. Io mi consolo pensandola così!

      Elimina
  2. Non ho anch'io parole per descrivere come mi sento adesso, oggi avevo già un post programmato ma domani ricorderò Bud

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo ricordare Bud ogni giorno, ma giusto farlo anche nei nostri blogghetti :)

      Elimina
  3. Un applauso a Bud e un applauso a questo post

    RispondiElimina
  4. E' davvero un pugno allo stomaco... Mi dispiace davvero, come se fosse morto un nonno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credi che è anche per me così? Un parente lontano. Mi sono sentito come dopo la morte di Williams, solo che lui era lo zio americano, Bud lo zio italiano... difficile da spiegare

      Elimina
  5. Anche se era parecchio che non faceva grandi cose una perdita immensa. Tristezza :(

    RispondiElimina
  6. Un grandissimo.
    Ed un pezzo d'infanzia di tutti noi che se ne va.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'anno troppe perdite, troppi pezzi d'infanzia che volano via

      Elimina

... e tu, cosa ne pensi?

Potrebbe interessarvi anche questo?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...